....SETTEMBRE CON SETH GODIN....

Iniziare settembre coi libri di Seth Godin è un buon modo di iniziare. Perché settembre è un po’ come   il lunedì dopo una domenica di festa, è scomodo e ha bisogno di un po’ di brio. 

Ma chi è Seth Godin

Seth Godin è un imprenditore e scrittore statunitense che ho sentito citare talmente tante volte con le sue mucche viola che ho deciso di leggerne i libri, best-seller internazionali. 
Ha anche un blog, per entrare basta cliccare sulla sua testa. Pelato, con gli occhialetti, dal fisico magro in vestiti troppo grandi, non gli daresti un soldo e invece è un pioniere del marketing che usa poco twitter, considera i libri cartacei in via di estinzione e  teorizza il permission marketing, un nuovo sistema di marketing che vede il consumatore al centro.

Ma passiamo ai suoi libri. 

Ho iniziato con uno piccolo, pubblicato da Serling & Kupfer, 2007, di sole 111 pagine, dal titolo:  Basta! Sapere quando restare, capire quando lasciare. 

Si legge in un paio d’ore, dallo stile spigliato e dinamico fornisce buoni consigli su come imparare a focalizzare le energie su una cosa soltanto, quella dove vogliamo diventare i migliori, ma per riuscirci dobbiamo  mollare tutto il resto che non c’entra. Così per spiegare i modi in cui affrontiamo gli obiettivi,  ci fa cadere in un fossato, ci mette in un vicolo cieco in cui sbattere la testa  e ci fa anche fare un salto, la cui caduta è rovinosa. Tra le tre, se sei nel fossato, persisti. Ne uscirai vivo. Forse.


Sul comodino, sempre dello stesso autore ci sono : I piccoli saranno i primi e La mucca viola.





Commenti

Post più popolari