... CINQUE ABITUDINI DA AVERE...

Ci sono abitudini che è bene prendere, altre che è meglio perdere. Ci sono teorie e dicerie su come acquisire una nuova abitudine: i famosi 21 giorni o semplicmente "l'inizia adesso," si ma, "adesso- adesso," "adesso-dopo", "adesso-domani"? Insomma, non è semplice prendere una nuova buona abitudine o eliminarne una negativa. Perché? Perché vuol dire cambiare e cambiare non avviene mai senza conseguenze. Ma iniziamo a vedere quali sono queste buone abitudini. No, la prima non sarà: " appena svegliato bevi 10 sorsi d'acqua o fai un veloce work-out di 10 minuti" , non sto parlando di queste abitudini che, se a te va, falle pure, a me non è mai riuscito. Sto parlando dell'abitudine di: 

1. FARE COSE CHE DI SOLITO NON FARESTI: fai ogni giorno qualcosa che ti porti a uscire dalla tua comfort-zone. Come? Parla con uno sconosciuto/a. Quando vai a fare la spesa, prendi un frutto esotico che non hai mai assaggiato. Vai a vedere una mostra gratuita di un'artista che non conosci e fatti un'opinione. Partecipa a un gruppo di lettura. Compra della lingerie particolare. Sfida te stessa/o. 

2. IMPARARE COSE NUOVE: sapevi che con le cannucce di carta si possono fare dei cestini bellissimi? che coi jeans vecchi puoi creare una borsa? che l'olio di cocco è un ottimo struccante? che si possono fare dei biscotti senza burro allo yogurt super buoni? Dai spazio alla creatività.

3. INVESTIRE NELLA QUALITÀ: delle persone che frequenti, dei prodotti che compri, del tempo che spendi.

4.VIZIARTI: sì, hai letto bene. Viziarti. Concediti le cose che ti fanno stare bene. Mangia il gelato al cioccolato e le patatine fritte, bevi la tua birra per sentirti più leggero, comprati la chitarra nuova, concediti quella vacanza. Prenditi cura di te stesso soddisfacendo i tuoi desideri. Vivi con leggerezza. 

5. CREDERE IN TE STESSO: questa è l'ultima abitudine che ti consiglio, ma non per questo meno importante. Anzi. Abbi l'abitudine di avere fiducia nelle tue capacità, credici fino in fondo e cammina sempre a testa alta. Perché ricorda, se non avrai tu l'abitudine di essere vincente, non lo sarai mai. Perché vincere, può diventare un'abitudine. 

foto da pinterest

Commenti

Post più popolari