...CLICK...

Alcuni dicono che basta controllare le emozioni, prenderne il comando e regolarsi come una macchina schiacciando il pulsante della Felicità per essere felici. Mi chiedo se ciò sia davvero possibile, avere il controllo completo dei nostri sentimenti, dei nostri pensieri, mi chiedo se dentro noi si può costruire il pulsante della felicità, se questo racchiuda l'insieme di sensazioni felici, legate a ricordi e immagini che quando premuto esplodono facendo asciugare le lacrime per scolpire un sorriso. Mi chiedo quindi quale sarebbe il mio pensiero felice, quello che se raffiorasse mi renderebbe felice a prescindere dalle circostanze... Scavo dentro, tra i ricordi, tra i desideri, focalizzo l'immagine, mi lascio invadere dalle sensazioni e mi ritrovo a sorridere, è il pensiero giusto? Non lo so. L'idea di felicità muta col tempo, ha nomi e volti diversi, si camuffa e sparisce, per poi rispuntare di botto, perché la felicità conosce l'altezza, ma la lunghezza non sa cosa sia. Sono quei momenti in cui ti fermi e ti ritrovi felice, poi fai un passo e un altro e lentamente la felicità svanisce fino al prossimo picco, al prossimo pensiero felice, al prossimo click del pulsante. CLICK.


foto da pinterest

Commenti

Post più popolari